home page
 
Call for Papers

La televisione tra nuovi e vecchi schemi di lettura

editor Cinzia Bianchi

deadline: 15 January 2009

Il prossimo numero monografico di Ocula si vuole concentrare sul mezzo televisivo, fornendo una panoramica delle problematiche che i nuovi assetti tecnologici e nuovi generi ibridi di programmazione pongono allo studioso dei media.

Questo lavoro si potrebbe porre in continuit� ideale con gli atti di un convegno interamente dedicato alla fiction, dove semiotica e sociologi dei media si sono interrogati sui nuovi trend e generi televisivi (cfr. Pozzato - Grignaffini, Mondi Seriali. Percorsi semiotica nella fiction, RTI, 2008).
Il numero potr� per� comprendere riflessioni sia sulla fiction sia sugli altri generi televisivi, poich� siamo consapevoli del fatto che generi televisivi diversi aprono a problematiche diverse e quindi a una variet� di strumenti d�analisi necessari per rendere conto di ci� che ci viene offerto.

L�invito � quello di proporre paper abbastanza brevi (non pi� di 10-15 cartelle), possibilmente riguardanti fenomeni �emergenti� nella programmazione pi� recente, riguardanti sia la tv �generalista�, sia quella �tematica� (a pagamento, via cavo, satellitare, ecc.)

Per fornire alcune indicazioni di massima delle tematiche che potrebbero essere affrontate (ma ovviamente ce ne possono essere altre) mi sembrerebbero interessanti i seguenti argomenti:


  • intertestualit� e ibridazione tra generi della fiction e non (fiction e reality, per esempio), oppure tra generi televisivi e altri generi (cinema, teatro, musica ecc.)

  • la televisione e internet (siti, blog, la tv via rete ecc.)

  • la promozione e l�autopromozione televisiva (promo, dvd, costruzione di eventi, ma anche logica e valori delle co-produzioni di Raifiction e di Mediaset)

  • riflessione su vecchi e nuovi palinsesti e programmi, caratteristiche di personaggi televisivi emergenti, eventi che hanno avuto una grande risonanza mediatica nelle ultime stagioni televisive.


Per partecipare al numero, presentare un breve abstract alla curatrice (e-mail: cinzia.bianchi@unimore.it) entro fine febbraio.

  







 
 
Ocula.it publishes articles and essays in semiotic research, with a particular eye on communication and culture; it is open to dialogue with other research fields and welcomes contributions from all the areas of the social and human sciences.

You can support our initiative by donating in a safe way using PayPal or your credit card



ISSN 1724-7810   |   DOI: 10.12977/ocula

Ocula adheres to the principles of Budapest Open Access Initiative (BOAI)

Ocula is indexed by Directory Open Access Journal (DOAJ) and Google Scholar

The content on this site is licensed under Creative Commons (BY-NC-ND) 

  |  Privacy  |  Ocula.it is published by Associazione Ocula, via Berti 2, 40131 - Bologna