home page
 
Ocula 24 Vol. 21  |  ottobre 2020  |  DOI: 10.12977/ocula2020-38  |  Fascicolo ➞ PDF |  <
 
  

 
Quando è design / When is design / Quand c'est du design


Questo numero di Ocula è dedicato alla memoria di Paolo Fabbri
Hanno collaborato a questo numero: Daniele Barbieri, Valeria Bucchetti, Michela Deni, Imma Forino, Francesco Galofaro, Béatrice Gisclard, Dario Mangano, Marine Royer, Yves Voglaire, Salvatore Zingale, Alessandro Zinna.
in italiano  |   METADATI  |  ➞ PDF
Quando è design troviamo le caratteristiche e i valori della “cultura del progetto” che riguardano i processi e i metodi progettuali, le competenze dei designer e il design diffuso. Quando ci sono queste condizioni necessarie, in molti casi è design. In altri casi invece si tratta  |... ⇲
en français  |   METADATI  |  ➞ PDF
L’interrogation du design par le « quand » offre l’occasion de reconstruire ici les lignes guide d’une archéologie de la discipline en quatre étapes: la préhistoire, où sont présentées les problématiques du design des cultures ; l’histoire, à partir de la naissance de la culture du |... ⇲
in italiano  |   METADATI  |  ➞ PDF
Siamo spesso portati a pensare i termini “design” e “progetto” come sinonimi. Ma ciò non è del tutto vero. Il sostantivo inglese design contiene anche altri significati, che possiamo considerare come le premesse, o le condizioni, di ogni azione progettuale: disegno, forma, scopo, i |... ⇲
in italiano  |   METADATI  |  ➞ PDF
La scrivania ha a lungo rappresentato un simbolo cogente e controverso del lavoro d’ufficio: un arredo per governare la confusione delle carte e dirimere l’insieme degli impiegati. Nel corso dei secoli il suo design è stato strumentale per individuare l’habitat personale e il tempo |... ⇲
in english  |   METADATI  |  ➞ PDF
Prevista dal dizionario di Greimas e Courtès, negli ultimi anni l'etnosemiotica è stata applicata a diversi oggetti di osservazione. L'etnosemiotica non consiste semplicemente nell'analisi semiotica del materiale etnografico; la sua ambizione è piuttosto indagare le condizioni di p |... ⇲
in italiano  |   METADATI  |  ➞ PDF
Con il contributo si intende circoscrivere il campo della riflessione al Design della comunicazione. Ci si propone quindi di riformulare così la domanda: “Quando è Design della comunicazione”? Quando possiamo parlare di Design della comunicazione e quali le condizioni e i processi  |... ⇲
in italiano  |   METADATI  |  ➞ PDF
Non esiste un’idea di design prima che William Morris, nella seconda metà dell’Ottocento, arrivi a svilupparla e metterla in pratica. Prima della Rivoluzione industriale ci sono arti e mestieri, e certamente si progetta anche (gli architetti, per esempio, lo fanno da molto tempo),  |... ⇲
en français  |   METADATI  |  ➞ PDF
Le design social, en tant que secteur d’activité en pleine expansion, recouvre une pluralité de démarches, de méthodes et d’acteurs. Cet article tente de développer les conditions et les étapes de son déploiement, en énumérant, d’une part, les éléments nécessaires à son élaboration |... ⇲
en français  |   METADATI  |  ➞ PDF
Se protéger face aux aléas et organiser la gestion des catastrophes sont des préoccupations constantes pour toutes les sociétés humaines. Cependant, les défis environnementaux actuels imposent de repenser la réapartition des responsabilités et des rôles de chacun, gestionnaires com |... ⇲
en français  |   METADATI  |  ➞ PDF
Qu'est-ce qui fait la spécificité du design ? Quelles sont les compétences propres d'un designer? Pour trouver une réponse à ces deux questions, nous allons nous intéresser au design tel qu'il a été pratiqué, et à quelles fins il a été utilisé. Nous allons rechercher les points com |... ⇲
in italiano  |   METADATI  |  ➞ PDF
La storia dell’invenzione del post-it, il celebre foglietto giallo adesivo, consente di mostrare come l’attività progettuale sia una forma di redesign più che una creazione dal nulla. Designer è allora chi è in grado di lavorare sul senso degli oggetti mettendo al centro della prop |... ⇲



 
 
Ocula.it pubblica saggi di ricerca semiotica, in particolare applicata alla comunicazione e alla cultura, è aperta al dialogo con altri campi di ricerca e accoglie contributi che provengono da ogni ambito delle scienze umane e sociali.

Puoi contribuire alle nostre attività con una donazione compiuta in modo sicuro via carta di credito o PayPal



ISSN 1724-7810   |   DOI: 10.12977/ocula

Ocula aderisce ai principi della Budapest Open Access Initiative (BOAI)

Ocula è indicizzato da Directory Open Access Journal (DOAJ) e Google Scholar

I contenuti di questo sito sono rilasciati secondo la formula di licenza Creative Commons (BY-NC-ND) 

  |  Privacy  |  Ocula.it è pubblicato da Associazione Ocula, via Berti 2, 40131 - Bologna