home page
 
METADATI


Questo articolo è stato sottoposto a double blind peer review

Questo articolo è stato pubblicato in: Ocula 12, Alibi. Verso una semiotica del viaggio

autore: Massimo Leone (Dipartimento di Filosofia, Università di Torino (IT))

Dal panorama alla prosopopea: appunti per una semiotica del corpo viaggiante

lingua: italiano

data di pubblicazione: marzo 2012

abstract: The industry of tourism progressively strips the travel of one of its core anthopological and existential values, namely, being a laboratory where the traveller is allowed to experiment a temporary break up of his/her habits of sedentary belonging, shielded by the planned return home. In such perspective, the non-touristic travel is one of the best ways to test the limits of one's tolerance of cultural diversity and therefore to assess the identity of one's cultural and existential 'home'. Nonetheless, modern and contemporary travel texts usually celebrate the traveller's heroic ability to pass the limits of his/her tolerance. By arguing that the above emphasis springs from the colonial wish to tame and assimilate the world and its diversity, the article aims at subverting this logic and replacing the panoramic travel literature, dominated by the subjects' will to power, with the prosopopeial (that is, based on personification) one, which tells the stories of how the things of the world, the relics from centuries of civilisation, reject the traveller and his/her desire of domestication and conquer. As an example of such a subversion the article proposes a semiotic exploration of toilets, their variety and their 'cultural resistance'.

keywords: viaggio, turismo, letteratura di viaggio, colonialismo culturale, toilette

➞ PDF [1,504Mb]

DOI: 10.12977/ocula3

citazione: Massimo Leone, Dal panorama alla prosopopea: appunti per una semiotica del corpo viaggiante, "Ocula", vol.13, n.12, marzo 2012. DOI: 10.12977/ocula3

  

 

Ocula.it pubblica saggi di ricerca semiotica, in particolare applicata alla comunicazione e alla cultura, è aperta al dialogo con altri campi di ricerca e accoglie contributi che provengono da ogni ambito delle scienze umane e sociali.

Comitato Scientifico

Anne Beyaert-Geslin (Université Bordeaux- Montaigne, France)
Marcel Danesi (University of Toronto, Canada) president from 2014
Alessandro Duranti (University of California Los Angeles, USA)
Guido Ferraro (Università di Torino)
Roberto Grandi (Università di Bologna)
Pino Paioni (1920-2013) (Università di Urbino) president from 2009 to 2013
Susan Petrilli (Università di Bari)
Maria Pia Pozzato (Università di Bologna)
Andrea Semprini (Université de Lille, France; Iulm, Milano)
Alessandro Zinna (Université de Toulouse 2, France)


Redazione

Coordinatore redazionale: Salvatore Zingale (salvatore.zingale@polimi.it) from 2012 to 2017

Cinzia Bianchi (cinzia.bianchi@unimore.it)
Michela Deni (michela.deni@gmail.com)
Francesco Galofaro (galofaro_francesco@hotmail.com)
Davide Gasperi (davide@davidegasperi.it)
Valentina Manchia (valentina.manchia@gmail.com)
Antonella Mascio (antonella.mascio@unibo.it)
Federico Montanari (federico.mont@gmail.com)
Giampaolo Proni (giampaolo.proni@unibo.it)
Ruggero Ragonese (ruggero.ragonese@unimore.it)
Stefano Traini (straini@unite.it)
Salvatore Zingale (salvatore.zingale@polimi.it)


 
 
Puoi contribuire alle nostre attività con una donazione compiuta in modo sicuro via carta di credito o PayPal








ISSN 1724-7810   |   DOI: 10.12977/ocula

Ocula aderisce ai principi della Budapest Open Access Initiative (BOAI)

Ocula è indicizzato da Directory Open Access Journal (DOAJ) e Google Scholar

I contenuti di questo sito sono rilasciati secondo la formula di licenza Creative Commons (BY-NC-ND) 

  |  Privacy  |  Ocula.it è pubblicato da Associazione Ocula, via Berti 2, 40131 - Bologna